venerdì 22 giugno 2007

stupefazia

e disse il fanciullo
all'irsuto gerarca

"ora sì, son diventato grande, sì
ora guadagno i soldi da me
per comprar mia la dopa"

e a lui il gerarca

"t'auguro che quella dopa non sia femmina
come questa formica ch'ora scende il mio fianco"

e lì rimasero, stupefatti.




Nessun commento: