giovedì 19 settembre 2013

"Jest Bezpiecznie" - SIEKIERA

"Jest bezpiecznie
It's safe
Jest spokojnie
It's quiet
Serce tak czyste
The heart is so pure
Oczy powolne
Eyes are slow

Jest bezpiecznie
It's safe
Jest spokojnie
It's quiet
Usta tak krwawe
So bloody lips
Słowa bezdomne
words are homeless

I tylko I tylko

I tylko ten wiatr..."
And only this wind...


спасибо Vero поцелуй

mercoledì 31 marzo 2010

DiChiMilleMigliaiaDiUomini


video

...non confondere e sii ConFusione...


"...non confondere

non è religione

Dio

non è superstizione

la Fede

non è colpa

il Peccato

non confondere

non c'è raziocinio

nella Confusione

non confondere

non è la tua Morte

la sola tua Vita..."





domenica 30 agosto 2009

¡Que Viva Dios!


Dio è più che vivo

Dio non è mai morto

E noi Lo sorprenderemo!




giovedì 17 luglio 2008

spazio disfarsi sazio farsi


"distruggere in terra
del tempo ogni tempio farsi spazio sazio disfarsi vecchio corpo nuovo scempio!"

nel salto dell'ora
andava a predicare
bestemmiante profeta
pensiero quel tale
e pur mai blasfemo.



giovedì 6 marzo 2008

"I.Zombie" (1998) directed by Andrew Parkinson


...gli zombie ritornano sempre

gli zombie hanno fame continuamente

gli zombie mangiano chi zombie non é

gli zombie se perdon la testa zombie non sono più

gli zombie non muoiono perché morti già son

gli zombie sono sempre uniti

gli zombie non hanno classi sociali

fuorché la classe morta


gli zombie non discriminano mai

chiunque zombie non è va ben da divorare

gli zombie ritornano sempre ai luoghi a lor più cari

gli zombie anche da morti

vanno a decomporsi nelle terre in cui nacquero

gli zombie camminano sempre

non si ferman a riflettere mai

gli zombie non si fanno fottere

gli zombie non han nulla da perdere

perché null'appartiene agli zombie

gli zombie sono tanti

gli zombie diventan sempre più

gli zombie stan venendo

gli zombie son arrivati già qui

gli zombie si guardan allo specchio

almen una volta al dì...








domenica 3 febbraio 2008

black swan's milky hope


baratto lo nudo

posso io far lo

nella cieca pietra

che mi dà l'anima

perché vins'ìo il gigante


felina rossa rosa

m'accerchiano le spire tue di spine

son qui di questi spirti per te ad invaghire